Amore e dolore – CAPITOLO XVIII

Positività

Circa un mese fa, nostro padre è tornato a trovarci, e la sua visita non è stata ben vista da nostra madre. Noi eravamo felici di vederlo, ma lei no. Questo perché la sua visita ha finito per trasformarsi, per l’ennesima volta, in una furiosa lite. La loro, avrebbe dovuto essere una semplice discussione riguardo al pentimento di mio padre circa ciò che mia madre è stata costretta a passare a causa sua, difatti, mio padre non voleva fare altro che tentare di scusarsi con lei e chiedere perdono. Ad ogni modo, la discussione stessa è degenerata, ed entrambi hanno finito per litigare. Mia madre, alla fine ha rifiutato di perdonare mio padre, cacciandolo di casa. Da allora, mia madre e mio padre hanno definitivamente chiuso i rapporti, e hanno tagliato i ponti l’uno con l’altra. Non intendono avere alcun tipo di comunicazione, questo per il semplice motivo consistente nel fatto che mia madre ora è felice, essendo ormai sposata con il mio patrigno. Da quando loro due sono insieme ufficialmente, una ventata di positività è entrata nelle nostre vite. Finalmente, la nostra vita familiare non è più caratterizzata da liti e diverbi, bensì da gioia e letizia giornaliera. Sapere che io e Melanie non dovremmo più star male a causa dei continui litigi ormai appartenenti al passato, ci rende davvero felici. Ora come ora, la nostra famiglia è di nuovo unita e felice, proprio come sia io che Melanie sognavamo da anni. Io e lei abbiamo difatti sempre sperato che ogni singola cosa nella nostra vita familiare tornasse alla normalità, e così è stato. Anche se per la realizzazione del nostro desiderio, ci sono voluti anni, la cosa non ci importa minimamente. Alla fin fine, quel che avevamo ardentemente voluto, è successo. Le cose sono finalmente tornate normali, e la nostra situazione familiare si è finalmente stabilizzata. Si è finalmente detto addio alla tristezza, ai problemi, e ai litigi, proprio come se nulla fosse mai successo in tutti questi anni. È a dir poco fantastico sapere che finalmente, dopo tutto questo tempo, le nostre preghiere siano state ascoltate, e che il cambiamento che da tempo bramavamo,  sia finalmente avvenuto. All’inizio, io e mia sorella pensavamo che questo tipo di cambiamento non sarebbe mai potuto avvenire, e c’è da ammettere, che a momenti, ci lasciavamo letteralmente andare, facendo sì ce lo sconforto e lo scoramento contro il quale lottavamo da tempo, ricominciasse, ancora una volta, a pervaderci. Tempo addietro, lasciavamo che il dolore e la tristezza prendessero totalmente il sopravvento su di noi, senza fare nulla per evitarlo, poiché la stessa tristezza, ci impediva di farlo. Spesso ci sentivamo deboli, sole e senza speranza, ma fortunatamente, tutto ciò ora appartiene al passato, ed è tutto finalmente volto al termine. Ora come ora, sentimenti come la gioia, la felicità, l’amore e la letizia, regnano sovrani sia in casa che nella nostra vita. Adesso che i nostri problemi sono finalmente finiti, e non torneranno mai più indietro, tutti noi, in famiglia, siamo pronti a fare un passo avanti, dimenticando, e lasciandoci alle spalle, tutte le nostre ormai passate sventure. La gioia che ognuno di noi prova a riguardo, è letteralmente indescrivibile, difatti non si trovano parole per farlo, e possiamo, tutti quanti indistintamente affermare, che la fine dei problemi è arrivata. Presto ricominceremo a vivere la nostra vita appieno, nel migliore dei modi, sfruttando tutte le opportunità che essa stessa ci riserva. Sono in molti, coloro che credono, seppur sbagliandosi, che la felicità sia dietro ogni angolo. Sfortunatamente, come ripeto, tali persone si sbagliano, poiché la felicità non è qualcosa di innato, che si possiede sin da subito, ma bensì qualcosa che va conquistato, lottando con tutte le proprie forze. Nella vita niente è dovuto a nessuno, e come è risaputo, per essere felici, ci vuole coraggio. La nostra intera famiglia ne ha passate tante in tutto questo tempo, ma malgrado tutto, è sempre, in ogni singola occasione, riuscita a risollevarsi, nonostante la miriade di difficoltà e insidie che ha dovuto affrontare. Anche se a volte, noi come famiglia, avremmo davvero voluto gettare la spugna, non l’abbiamo fatto, abbiamo avuto fede, abbiamo continuato a sperare e ad avere fiducia in noi e nelle nostre capacità, quindi, è proprio grazie al nostro coraggio e alla nostra forza d’animo se siamo arrivati a questo punto. Dopo migliaia di tentativi, abbiamo, tutti insieme, finalmente riconquistato la felicità un tempo perduta, ed ora che l’abbiamo ritrovata, non la lasceremo andare, non dopo tutto quello che abbiamo passato nella speranza di riaverla. Spesso abbiamo avuto paura di non riuscire nel nostro intento, ma abbiamo tenuto duro, e insieme, ce l’abbiamo fatta. Siamo riusciti a riconquistare la felicità, e di certo non permetteremo, per nessuna ragione al mondo, che quello per cui ognuno di noi ha lavorato per anni, venga portato via. Questo perché perderla, e venire conseguentemente sopraffatti da una spirale di tristezza, dalla quale non siamo riusciti ad uscire pur avendoci provato per anni interi, è stato qualcosa di davvero orribile. Al contrario, essere finalmente consapevoli del fatto di aver ritrovato, dopo anni di infruttuose ricerche, la felicità che un tempo credevamo di aver letteralmente perso per sempre, ci rende tutti, indistintamente, davvero molto gioiosi. Adesso sappiamo che tutti i problemi dai quali eravamo afflitti in passato, sono finiti, e questo, per una famiglia come la nostra, può significare solo e soltanto una cosa. Siamo finalmente arrivati alla fine della battaglia che combattevamo da anni, la tempesta che abbiamo attraversato, si è finalmente placata, e ora, sappiamo di essere pronti a ricominciare la nostra vita, per quella che è. Anche se la vita stessa può avere dei lati negativi, essi stessi diventano insignificanti, se ci si arma di coraggio e forza di volontà. Proprio come noi, rimanendo uniti, abbiamo fatto. Finalmente siamo sicuri di una cosa: siamo, nonostante tutto, arrivati alla fine del dolore.

Please follow and like us:

3 thoughts on “Amore e dolore – CAPITOLO XVIII

  1. My husband and i ended up being comfortable that Jordan managed to carry out his survey via the precious recommendations he discovered out of the web page. It is now and again perplexing just to possibly be giving for free tips and tricks men and women have been selling. And we consider we need you to appreciate for this. Those illustrations you made, the straightforward blog menu, the relationships you help to create – it is most impressive, and it is facilitating our son in addition to us feel that that theme is entertaining, and that is incredibly serious. Many thanks for everything!

  2. I want to show my affection for your generosity for folks that must have guidance on this issue. Your personal dedication to passing the solution all over turned out to be astonishingly significant and has continually permitted some individuals much like me to reach their desired goals. Your interesting guide means much a person like me and additionally to my colleagues. Thank you; from all of us.

  3. Thanks for your whole efforts on this site. Betty enjoys doing investigation and it’s really simple to grasp why. We hear all of the powerful tactic you render efficient suggestions via the website and therefore encourage contribution from some others on this matter and our favorite child is actually studying so much. Enjoy the remaining portion of the new year. You’re carrying out a very good job.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *