Amore e dolore – CAPITOLO XIX

Sogno e realtà

In molte occasioni, quello che ci accade durante la vita, ci appare troppo bello, o troppo brutto per appartenere alla realtà, per cui capita spesso di desiderare o pensare che quel che succede non sia reale, anche se lo è. Durante la vita, nessuno si aspetta di soffrire, eppure, presto o tardi, ma non per propria sfortuna, la sofferenza finisce per essere parte della vita di ognuno di noi. Il dolore e la sofferenza che la nostra famiglia ha dovuto affrontare, nel corso degli anni, è stato immenso, poiché proprio quando ci rilassavamo, tiravamo un sospiro di sollievo, pensando che il peggio fosse finalmente passato, ci accorgevamo, a malincuore, di esserci illusi, visto che un problema sempre nuovo e difficile da risolvere, faceva  la sua comparsa sulla scena. A causa di ciò, finivamo per demoralizzarci, e tornare al punto di partenza. Ci sentivamo sempre tristi, e spesso ci sembrava che le nostre disavventure non avessero letteralmente mai fine. Per nostra fortuna, non è stato affatto così. Difatti, a dispetto di tutte le volte in cui abbiamo pensato il contrario, siamo riusciti a stringere i denti e ad andare avanti, incuranti di tutte le difficoltà. Tutto questo, per un alquanto semplice motivo, ossia perché eravamo consapevoli del fatto che, se ci fossimo lasciati andare, la nostra situazione familiare non sarebbe mai cambiata, e nessuno di noi, a iniziare da me e mia sorella Melanie, sarebbe mai riuscito ad imparare una preziosa lezione. Si vive per imparare, e ogni volta che la vita ci fa sentire tristi, e dalla tristezza stessa veniamo letteralmente buttati giù, ci si deve rialzare e riprovare, facendo un ulteriore tentativo, così da riuscire nel proprio intento, così che l’errore che si è fatto in precedenza, e ci ha costretto a fermarci, non venga mai più ripetuto. La nostra vita, è stata un continuo susseguirsi di errori, battaglie, vittorie e sconfitte, ma siamo felici di viverla nonostante tutto quello che abbiamo passato.  La vita è meravigliosa, ed è decisamente troppo breve per essere sprecata fra rinunce e rimorsi, poiché essa stessa, data la sua brevità, va vissuta appieno e nel migliore dei modi, cercando di raggiungere, magari non tutti, ma perlomeno la maggioranza dei propri obbiettivi, poiché se non lo si fa, un domani ci si potrebbe svegliare e realizzare che è troppo tardi. In conclusione, non ci si deve mai e poi mai dimenticare, che nella vita ci sono molte cose che vanno assolutamente evitate, fra cui ad esempio, vivere nel dolore.

Please follow and like us:

5 thoughts on “Amore e dolore – CAPITOLO XIX

  1. My spouse and i have been more than happy when Albert could deal with his basic research with the ideas he got through the site. It is now and again perplexing to just choose to be giving away facts that many some other people could have been selling. We fully grasp we now have the website owner to give thanks to because of that. The type of explanations you made, the simple blog menu, the friendships your site aid to foster – it is many terrific, and it’s really assisting our son in addition to us feel that that article is amusing, which is certainly truly indispensable. Many thanks for all the pieces!

  2. I just wanted to compose a quick remark to thank you for those awesome tips and hints you are giving out here. My particularly long internet investigation has at the end been recognized with sensible content to talk about with my relatives. I ‘d tell you that most of us website visitors actually are really lucky to live in a really good site with very many outstanding professionals with very beneficial opinions. I feel very blessed to have seen your entire site and look forward to tons of more amazing times reading here. Thanks a lot once more for a lot of things.

  3. I would like to voice my affection for your kindness for those who need help with your concern. Your real dedication to getting the message along ended up being extraordinarily useful and has usually empowered employees just like me to get to their goals. Your warm and helpful suggestions implies a great deal a person like me and far more to my fellow workers. Best wishes; from everyone of us.

  4. My spouse and i have been so happy that Peter could complete his studies via the ideas he made through the blog. It’s not at all simplistic to just find yourself giving freely information which the rest might have been selling. And we understand we have got the writer to give thanks to for this. The type of explanations you’ve made, the simple site navigation, the relationships you can assist to foster – it’s got all awesome, and it’s really assisting our son and our family understand the article is cool, which is extremely important. Many thanks for all!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *